Tantissimi vantaggi! Gametimer..

Limita il tempo sullo schermo per i tuoi figli

Protegge i tuoi figli dagli effetti negativi di un tempo prolungato davanti agli schermi

Fornisce ai genitori informazioni sul tempo effettivo passato davanti agli schermi

Mette fine a inutili discussioni tra genitori e figli

Concede ai bambini la responsabilità diretta del tempo che passano sullo schermo

Stimola a prendere pause regolari

Assicura il rispetto delle regole sul tempo da dedicare al gioco e agli schermi

Insegna ai tuoi figli a gestire meglio il tempo da passare sullo schermo in modo educativo

Cosa rende unico Gametimer?

Gametimer si basa sulla collaborazione tra genitori e figli. In primo luogo, vengono stabilite insieme regole chiare sul tempo massimo di utilizzo giornaliero degli schermi e sulle pause obbligatorie. I genitori possono quindi aggiungere queste regole all’app e monitorarle, mentre i figli si assumono la responsabilità di Gametimer. Dando loro responsabilità e libertà, i bambini imparano a gestire il loro tempo massimo quotidiano davanti allo schermo in modo educativo. Gametimer è stato progettato in modo tale che i bambini di tutte le età possano usarlo facilmente. Abbiamo già pensato a tutto:

  • Design solido e robusto
  • Compatibile con tutti gli schermi
  • Connessione Bluetooth con l’app
  • Nessun pulsante

I pericoli di passare troppo tempo davanti agli schermi

In media i bambini trascorrono più di 7 ore al giorno davanti a uno schermo. Un tempo eccessivo può causare problemi alla vista, mancanza di sonno, mal di testa, obesità e persino perdita di abilità sociali. Molti genitori credono che i loro figli dipendano dai giochi, mentre la ricerca scientifica mostra che solo l’1-2% ne è effettivamente dipendente. Ma siete comunque convinti che il tempo trascorso davanti allo schermo dei vostri figli sia fuori controllo e volete cambiare la situazione? Allora la soluzione è Gametimer!

Figli e videogiochi: i vantaggi

Contrariamente a quanto pensano molti genitori, non c’è niente di sbagliato nel fatto che tuo figlio giochi ai videogame di tanto in tanto. Inoltre, la ricerca scientifica ha dimostrato che il gioco occasionale offre diversi vantaggi. Ad esempio, insegna ai bambini a collaborare con gli altri come parte di una squadra, ad affrontare le perdite in contesti competitivi e crea una migliore visione spaziale. Per di più, stimola la loro immaginazione e insegna ai bambini a leggere, parlare e scrivere meglio. In altre parole, non dimenticare i vantaggi che i videogiochi possono avere per tuo figlio.

Trovate il giusto equilibrio insieme

Per combinare il meglio di entrambi i mondi, è importante trovare il giusto equilibrio. Quindi inizia con una buona base e, insieme a tuo figlio, raggiungete un accordo su come gestire al meglio il tempo davanti allo schermo. E poi lasciate fare a Gametimer il resto! In questo modo, puoi proteggere tuo figlio dal passare troppo tempo davanti a uno schermo, mentre tu e tuo figlio beneficiate dei vantaggi di Gametimer e dei videogiochi in generale.